Sili: il lungo percorso di guarigione del levriero

Lo scorso agosto la nostra Clinica, per contro della Associazione Benessere Animale (ABA), ha potuto dare il proprio contributo, in termini di assistenza medico-chirurgica, per la guarigione del piccolo Sili, un levriero che riportava serissime e compromettenti fratture agli arti anteriori.

La diagnosi

Frattura trasversa esposta di 1° grado del terzo distale radio-ulna sinistra.
Frattura comminuta con interessamento articolare dell’epifisi distale del radio destro associata a frattura del processo stiloideo dell’ulna destra.

Il percorso

Giorno 1
Terapia Intensiva: Sili al momento del ricovero presenta una gravissima enterite emorragica da stress, per 10 giorni viene ricoverato in terapia intensiva e la sua vita è in grave pericolo.

Giorno 11
Sili viene dimesso dalla terapia intensiva.
Viene eseguita su di lui una tac, in seguito a cui viene sottoposto a 4 delicatissimi interventi chirurgici ad entrambi gli arti.

Dicembre 2019
Dopo una lunga convalescenza Sili comincia a fare le prime passeggiate con l’aiuto di un tutore e di un bendaggio protettivo.

Come si intende da questo video girato lo scorso 13/12/19

Oggi Sili, oggetto di rinuncia e donato ad ABA, è stato adottato dall’Associazione stessa, che continuerà ad occuparsi di lui giorno dopo giorno, facendo di tutto per garantire a questo meraviglioso esemplare salvato dall’eutanasia una vita felice e dignitosa.

Il nostro staff, che ha messo a disposizione del levriero le migliori cure e i professionisti più preparati, si unisce ai numerosi sostenitori della causa.
Da ringraziare, infatti, tutti i volontari, i donatori di ABA, l’Associazione SOS Levrieri che ha contribuito con una importante raccolta fondi.

Lo staff della Clinica Veterinaria Modena Sud
Condividi:
logo Clinica Veterinaria Modena Sud