L’importanza della fisioterapia veterinaria

La storia di King e il suo recupero della mobilità

Qualche mese fa abbiamo pubblicato sulla nostra pagina Facebook la storia di King, un bouledogue francese arrivato in Clinica con entrambi i gomiti delle zampe anteriori rotti a causa di una malattia congenita.

La malattia di cui soffre rende le sue articolazioni molto instabili e per questa ragione purtroppo King non sarà mai in grado di acquisire una camminata volontaria. Ciò non toglie che, attraverso un serio percorso di riabilitazione, il nostro cucciolo ha potuto acquisire una certa mobilità e dunque migliorare la propria qualità della vita.

Già in passato King era stato ospite della Clinica per un problema alla colonna vertebrale: una lussazione della colonna che richiese un intervento chirurgico di stabilizzazione, prima del quale, a causa della malattia che lo affliggeva all’insaputa dei proprietari, King era completamente plegico sugli arti posteriori, in altre parole non era in grado di muoverli.

Dopo l’operazione e dopo aver seguito un programma molto lungo e complesso di fisioterapia è migliorato notevolmente.
King ha seguito un programma davvero intenso consistente in:

  • massaggi
  • movimenti passivi
  • stimolazione del riflesso flessorio
  • stimolazione della propriocezione tramite tavoletta propriocettiva e fisioball
  • TENS (Stimolazione Elettrica Nervosa Transcutanea)
  • massaggi
  • stretching.

In seguito a queste attività, King ha ricominciato ad avere sia i riflessi su entrambi gli arti posteriori che a muoversi autonomamente.

In questi casi, e non solo, la fisioterapia è un trattamento fondamentale per aiutare pazienti come King a recuperare il più possibile una condizione stabile.
Quindi, anche se questo splendido cucciolo non potrà mai acquisire una camminata volontaria, il grande miglioramento ottenuto nella camminata spinale, ha dotato King di una migliore capacità di affrontare la sua nuova condizione.

Ora finalmente il nostro piccolo amico è pronto per tornare a casa dai suoi padroni, che non vedono l’ora di riabbracciarlo.


La storia di King è legata ad un grande intervento di solidarietà che, oltre alla nostra Clinica, ha coinvolto anche l’Associazione Benessere Animale ABA: scopri di più qui!

Lo staff della Clinica Veterinaria Modena Sud

Condividi:
logo Clinica Veterinaria Modena Sud